1 Valle Nervia - sitobici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Entroterra ligure
Valle Nervia

     La valle Nervia si allunga dalla costa presso Vallecrosia sino alla Colla di Langan, valico di collegamento con l'Alta valle Argentina.
     Risalendo la valle si incontrano in successione i borghi di Camporosso, Dolceacqua, Isolabona, Pigna, Castelvittorio.
     Da Isolabona si stacca sulla sinistra orografica la laterale che porta ad Apricale, a Baiardo ed al Passo Ghimbegna, collegamento con la valle Armea.
     Dal Passo Ghimbegna si accede anche alla Foresta del monte Ceppo ed alla valle Oxentina, laterale della valle Argentina.
     Poco a monte di Dolceacqua si stacca sulla destra orografica la val Barbaira con il borgo di Rocchetta Nervina.
     
     Dalla Colla di Langan si raggiunge in pochi chilometri la Colla Melosa, da cui si accede alle sterrate ex militari di confine e al Sentiero degli Alpini.
     In parallelo al fondovalle del Nervia ma a quota più elevata si trova la bella panoramica che da Camporosso va poi ad incrociare la val Barbaira. Lungo di essa si trova la Colla, valico di collegamento tra la val Nervia e la val Roja.
     Dalla Colla si stacca la lunga sterrata ex militare che sale fino alla Margheria dei Boschi e alla Gola di Gouta; lungo di essa, all'altezza del monte Abellio, parte il sentiero che scende su Airole, in val Roja.

     La parte più settentrionale della valle, a ridosso del confine, è compresa all'interno del Parco Naturale delle Alpi Liguri.
Itinerari

1)  Ventimiglia: La val Barbaira
2)  Bordighera: La Conca di Bignone
3)  Baiardo: La Foresta del monte Ceppo
4)  Breil: Valli Roja e Bevera
5) Gola di Gouta da Pigna (mtb)
6) Gola di Gouta da Ventimiglia (mtb)
Salite

1) Passo Ghimbegna da Isolabona
2) Baiardo da Pigna
3) Gola di Gouta da Pigna
4) Colla di Langan da Pigna
5) La Colla da Camporosso
6) La Colla da bivio Trinità
 
Torna ai contenuti | Torna al menu