2 Alta valle Argentina - sitobici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Entroterra ligure
Alta valle Argentina

     La valle Argentina si allunga da Arma di Taggia fino alle pendici del monte Saccarello. L'alta valle va da Montalto Ligure alla Colla di Sanson, poco a monte della frazione Realdo.
     Le principali località sono Montalto Ligure, Molini di Triora e Triora.
     Utili riferimenti per cicloturisti ed escursionisti sono Andagna, frazione di Molini, sulla strada che sale al Passo di Teglia; Realdo, frazione di Triora, da cui si accede alle sterrate ex militari che corrono lungo il confine; Monesi, frazione di Triora, da cui ha inizio la lunga traversata in quota che raggiunge il Colle di Tenda.

     Il collegamento con la val Nervia è la Colla di Langan; poco prima del valico si apre una laterale che attraversa la bellissima Foresta del monte Ceppo ed esce all'altezza del Passo Ghimbegna, poche centinaia di metri a monte di Baiardo, in val Nervia.
     Dalla Foresta del monte Ceppo si può deviare lungo la valle Oxentina, laterale della valle Argentina.
     Da Triora si stacca una carrareccia che raggiunge il Passo della Guardia, lungo la sterrata che corre alle pendici meridionali del monte Saccarello nel tratto compreso tra il Passo di Collardente ed il Colle del Garezzo. Dalla Guardia un ripido sentiero esce sul crinale tra lo stesso Saccarello e il monte Frontè, all'altezza del Colle Garlenda.

     Una sezione del Parco Naturale delle Alpi Liguri, frazionato in più aree non contigue, comprende la parte della valle più a ridosso del confine.
Itinerari

1) Bordighera: La Conca di Bignone
2) Taggia: Le valli Argentina e Armea
3) Baiardo: La Foresta del monte Ceppo
4) Monte Saccarello da Realdo (mtb)
5) Colle San Bernardo di Mendatica da Triora (mtb)
6) Colla Melosa da Realdo (mtb)
7) Traversata da Monesi di Triora al Colle di Tenda (mtb)
Salite

1) Colla di Langan da Molini di Triora
2) Passo di Teglia da Molini di Triora
 
Torna ai contenuti | Torna al menu