5b La Spezia Varese Ligure - sitobici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Liguria trekking ciclo
Anello 5
La strada panoramica di Zignago

da La Spezia 5 m a Varese Ligure 353 m
Lunghezza: km 84,800
Salita totale: km 25,300
Dislivello (D+): m 1.247
Quota min: m 5 slm
Quota max: m 901 slm
     Ambientazione completamente diversa, come ovvio, per questo itinerario che attraversa l’entroterra spezzino tenendosi in alto sulla valle del Vara, ancora un richiamo ai forti contrasti che caratterizzano la Liguria.
     Non mancano comunque i panorami e neppure i borghi caratteristici, quelli arroccati sulla cima di un rilievo e con il quasi immancabile castello di epoca medievale, ma il trekker attento anche ai particolari troverà di che soddisfare la propria curiosità.

     Ad esempio, dovrà familiarizzare con la terminologia di uso locale, dove foce sta per valico, termine sta per pietra miliare e via Reggia indica la strada di confine che corre lungo il crinale tra Liguria e Toscana.

     Lasciata La Spezia si passa in prossimità di Vezzano Ligure per costeggiare il Parco Fluviale del Magra e, rientrati nel bacino del Vara, raggiungere Castiglione Vara.
     Qui si attacca quella che è l’unica vera ascesa dell’itinerario, sette chilometri con pendenza a tratti impegnativa che portano il cicloturista a Calice al Cornoviglio.

     Il trekking prosegue in quota, seguendo la strada che collega le varie frazioni di Zignago, con un andamento fortemente altalenante che rende anche divertente questi panoramici chilometri.
     Da Zignago si scende verso il fondovalle all’altezza di Sesta Godano, quindi, rimanendo sulla vecchia sede stradale per evitare le gallerie della più recente variante, si risale con pendenza appena accennata il corso del Vara per raggiungere San Pietro Vara e chiudere il trekking a Varese Ligure.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu