Cosola Carrega - sitobici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Liguria mtb
 
Capanne di Carrega da Capanne di Cosola

Partenza: Capanne di Cosola m 1.488 slm
Arrivo: Capanne di Carrega m 1.338 slm
Lunghezza: km 9,500
Quota min: m 1.367 slm
Quota max: m 1.670 slm
Dislivello (D+): m 623
Dislivello (D-): m 773
Ciclabilità: 100%
Sterrato: 95%
Profilo difficoltà: L 1 – D 2 – P 2 – T 1 – Q 2
Periodo consigliato: da maggio a ottobre

Accesso: da Vignole, casello dell’autostrada A7 Genova-Milano, si risale la val Borbera fino a Cabella Ligure, proseguendo poi per le Capanne di Cosola.

Questa panoramica traversata percorre la cresta spartiacque che separa il Piemonte dall’Emilia e nella parte conclusiva dalla Liguria.
Il tracciato è caratterizzato da una serie ininterrotta di salite e discese, su un terreno che alterna passaggi su sentiero ad altri su sterrata.

L’itinerario segue inizialmente la strada che porta alle frazioni Bogli e Artana, staccandosene dopo poche centinaia di metri per imboccare una carrareccia che si apre sulla destra.
Il percorso si interseca frequentemente con il sentiero, ma è consigliabile seguire la carrareccia in quanto garantisce una migliore ciclabilità.

La prima vetta ad essere raggiunta è il monte Cavalmurone 1.670 metri, cui fanno seguito una breve discesa ed una risalita che arriva alla vetta del monte Legna 1.669 metri (km 3,400).
Nuovamente in discesa si lascia sulla sinistra il sentiero che entra nel fitto del bosco continuando fino alla quota di 1.438 metri. Si pedala ora sul versante piemontese del crinale per riprendere a salire e andare ad aggirare il Poggio Rondino 1.630 metri, raggiungibile con una breve deviazione.
Sulla sinistra si scorge l’agglomerato di Montalto di Cosola sovrastato dalla cima del monte Ebro.

Un tratto relativamente più scorrevole conduce poco sotto la vetta del monte Carmo 1.640 metri, punto trigonometrico ove confluiscono i confini di Piemonte, Emilia e Liguria.

La parte finale dell’itinerario, pressoché tutta in discesa, attraversa il bosco e raggiunge la frazione di Capanne di Carrega 1.338 metri (km 9,500). Possibilità di un buon ristoro.
Si è qui all’incrocio con la provinciale che sale dalla val Borbera, tocca il paese di Carrega Ligure e prosegue entrando in Liguria poco a monte della frazione di Casa del Romano, distante da Capanne di Carrega poco più di un chilometro.
A Casa del Romano di trovano una locanda ed un Osservatorio astronomico e da qui è possibile allungare piacevolmente l’escursione seguendo la pedalabile mulattiera che in poco meno di sei chilometri raggiunge la vetta del monte Antola, all’interno dell’omonimo Parco Naturale.
Poco sotto la vetta si trova il rifugio dell’Antola.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu