Masone Marcarolo - sitobici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Liguria mtb
 
Capanne di Marcarolo da Masone

Partenza: Masone m 395 slm
Arrivo: Capanne di Marcarolo m 754 slm
Lunghezza: km 11,800
Quota min: m 395 slm
Quota max: m 816 slm
Dislivello (D+): m 421
Ciclabilità: 100%
Sterrato: 60%
Profilo difficoltà: L 1 – D 1 – P 1 – T 1 – Q 1
Periodo consigliato: da marzo a novembre

Accesso: uscita al casello di Masone della A 26 dei Trafori. Alla rotonda si gira a destra per attraversare il centro abitato. All'altezza delle ultime case, in corrispondenza di una stazione di servizio, si stacca via Romitorio, punto di partenza dell'itinerario.

Il percorso segue la strada, contornata da case nel tratto iniziale, che costeggia il torrente Vezzullo con andamento leggermente ascendente. All'altezza di un ponte (km 1,700) non lo si attraversa ma si continua sulla sinistra fino al termine dell'asfalto (km 2,400).
Da qui una ben battuta sterrata prende quota con pendenza modesta, superando alcuni tornanti. Al km 3,700 si trova una fonte e un chilometro dopo si esce sun un grande prato ove si trovano un maneggio ed un bar.
Si prosegue ora sulla sinistra lungo una carrareccia che sale con pendenza appena più accentuata. Con una serie di ampie curve su terreno aperto si raggiunge la distesa prativa di Prà Rondanino 756 m (km 6,600), al limite dell'area del Parco Naturale di Capanne di Marcarolo.
Ancora in salita ma su pendenza attenuata si continua tenendosi sulla destra, pedalando lungo uno scorrevole saliscendi. Arrivati ad una biforcazione (km 8,200) si gira a destra per affrontare una ripida rampa; all'intersezione (m 816 slm) con la strada provinciale che arriva da Voltaggio si devia a sinistra per scendere velocemente alle Capanne di Marcarolo. Fonte e ristorante.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu